You Are Here: Home » Ambiente » Anzio, rifiuti sulla spiaggia Marechiaro

Anzio, rifiuti sulla spiaggia Marechiaro

Anzio, rifiuti sulla spiaggia Marechiaro

Anche la spiaggia di Marechiaro ad Anzio è tra le 24 (tra cui anche quella di Fiumicino) monitorate da Legambiente che ha monitorato la massa di rifiuti e le quantità presenti sulle spiagge italiane. Anche a Marechiaro dunque si possono trovare chili di cotton fioc, plastica, bottiglie, tappi, rifiuti sanitari, preservativi e non solo finiti in spiaggia a causa di maleducazione, cattivo funzionamento degli impianti di depurazione, scarsi servizi di pulizia.

A dirlo è la ricerca “Beach litter” eseguita su 24 spiagge italiane che ha monitorato complessivamente 130.040 metri quadrati di battigia, per una superficie ampia quasi 20 campi da calcio. Nel Lazio l’indagine ha toccato anche il litorale di Anzio. A recuperare i rifiuti si trova di tutto: non solo i diffusissimi mozziconi di sigaretta. Sulle nostre spiagge vengono infatti lasciate anche tante bottiglie e contenitori di plastica, tappi e coperchi.

Ad Anzio il primo posto spetta per il 51 per cento alla plastica, seguito dal 13 per cento per il metallo, quindi 8 per cento ai rifiuti sanitari. Quindi 8 per cento di mozziconi di sigaretta, un altro 8 per cento di vetro e ben il 12 per cento di altri generi di rifiuti di tipo diverso.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top