You Are Here: Home » Ambiente » Pesca in un impianto protetto, multato

Pesca in un impianto protetto, multato

Pesca in un impianto protetto, multato

Continuano i controlli sulle spiagge di Anzio e Nettuno da parte dei militari della Guardia Costiera di Anzio nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”.

A fronte dei numerosi controlli eseguiti nello specchio di mare antistante i Comuni di Anzio e Nettuno, sono emerse solo alcune irregolarità: il primo è risultato sprovvisto della necessaria documentazione di bordo mentre il secondo è stato trovato ad effettuare attività di pesca all’interno di un’area con un impianto di mitilicultura e quindi in violazione di uno specifico divieto previsto da un ordinanza dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio.

A tutti gli utenti del mare si ricorda il numero blu 1530, il numero delle emergenze in mare, sempre attivo su tutto il territorio nazionale che mette in contatto l’utente con la sala operativa della Capitaneria di Porto più vicina.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top