You Are Here: Home » Cronaca anzio » Anche a Lavinio, dopo Nettuno, sparisce una fontanella

Anche a Lavinio, dopo Nettuno, sparisce una fontanella

Anche a Lavinio, dopo Nettuno, sparisce una fontanella

Dopo l’atto di vandalismo a Nettuno, anche sul lungomare di Enea, angolo discesa riccio di mare a Lavinio mare. Dopo il caso della fontanella di Piazza Garibaldi a Nettuno, stavolta a fare le spese del furto è stata Lavinio: da qualche giorno la storica fontanella non c’è più e, a portarla via, anche in questo caso non è stata Acqualatina anche perché fino a qualche giorno prima l’acqua continuava a zampillare, mentre ora si può vedere solo un tubo che fuoriesce. A riferirlo sono stati i residenti della zona con Claudio Tondi, cittadino impegnato in varie iniziative a salvaguardia delle ricchezze anziate come ad esempio il Comitato per la tutela della Villa e grotte di Nerone.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top