You Are Here: Home » Cronaca anzio » Anzio, arrestata nomade che rubava sulla metro A

Anzio, arrestata nomade che rubava sulla metro A

Anzio, arrestata nomade che rubava sulla metro A

Era diventata l’incubo dei viaggiatori della linea A della metropolitana capitolina. Ogni giorno riusciva a borseggiare almeno 15 passeggeri alleggerendoli dei loro portafogli. Ben conosciuta dagli uffici di Polizia che, in più occasioni, ancora minorenne, l’aveva sorpresa a rubare affidandola a centri di prima accoglienza.

Le indagini da parte degli agenti del Commissariato di Anzio – Nettuno, diretto dal dr. Mauro Baroni, incaricato dell’esecuzione del provvedimento, sono risultate fin da subito difficili.

Ieri pomeriggio gli agenti della squadra investigativa, nel corso di una perlustrazione in una zona malfamata ed ad alta densità criminale di Ardea, sono riusciti a rintracciare la donna ricercata. Malgrado la stessa, priva di documenti, abbia dichiarato false generalità agli investigatori, questi, insospettiti, l’hanno accompagnata presso gli uffici del Commissariato dove, grazie ai riscontri dattiloscopici, hanno scoperto le vere generalità della donna. Arrestata, è stata accompagnata presso il carcere di Rebibbia.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top