You Are Here: Home » Cronaca anzio » Anzio, rientra la Ecocar come vincitrice appalto gestione rifiuti

Anzio, rientra la Ecocar come vincitrice appalto gestione rifiuti

Anzio, rientra la Ecocar come vincitrice appalto gestione rifiuti

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato dall’Ecocar, la società che si era aggiudicata l’appalto ma che fu colpita dalla direttiva antimafia che gli negarono il lavoro e annullati i provvedimenti con cui il Comune di Anzio ha proceduto alla revoca dell’aggiudicazione in favore della società Camassa. Nonostante la notizia sia stata da poco trapelata, c’è da scommettere che creererà non poco scompiglio anche perché metterà fine alla vicenda legata ai rifiuti solidi urbani di Anzio che si spera possa prendere una giusta direzione. Dopo, infatti, una stagione estiva da dimenticare proprio per i disservizi legati ai rifiuti nonché ai numerosi ricorsi e rinvii, il Tribunale amministrativo del Lazio ha accolto il ricorso della EcoCar, la ditta aggiudicataria dell’appalto insieme alla società Gesam, imprese a cui fu però annullato il provvedimento. Al suo posto, il 20 maggio, attraverso un  atto dirigenziale motivato dalla somma urgenza per l’affidamento del servizio di igiene urbana e servizi accessori per la raccolta differenziata, subentrò la Camassa Ambiente che fino ad oggi si è occupata del servizio in mezzo a mille polemiche: la città non è mai stata così sporca come in questi mesi.  Ora, però,  si potrebbe essere vicini ad una svolta: infatti, la Ecocar è stata promossa a pieni voti poiché i giudici hanno stabilito che “E’ stata ricostituita la posizione di aggiudicataria definitiva della gara in capo alla ricorrente” e contestualmente vengono annullati i provvedimenti impugnati. Di fronte, però, a questa sentenza resta pur sempre in piedi l’interdirettiva antimafia emessa dalla Prefettura di Roma nei suoi confronti: a revocare, infatti, il provvedimento deve essere lo stesso ente che l’ha emessa.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top