You Are Here: Home » Cronaca anzio » Anzio, rissa ad Halloween: arrestate cinque persone

Anzio, rissa ad Halloween: arrestate cinque persone

Anzio, rissa ad Halloween: arrestate cinque persone

I Carabinieri della Stazione di Anzio insieme al personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia hanno arrestato, durante la notte di Halloween 5 italiani di età compresa tra i 27 ed i 65 anni, con l’accusa di rissa e di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. II fatto si è verificato a Marechiaro da dove, nella tarda serata di sabato, era stato richiesto intervento da parte di alcuni cittadini che avevano segnalato un principio di incendio che aveva riguardato la parte posteriore di un’autovettura parcheggiata nella rampa di accesso del garage di un’abitazione. Dai successivi accertamenti era emerso effettivamente che ignoti, dopo aver sparso del liquido infiammabile, avevano fatto esplodere un petardo in mezzo alla strada cercando di far innescare un incendio che, per fortuna, non si è propagato nell’immediato permettendo ai proprietari delle abitazioni di spegnere le fiamme nell’immediato.  I militari, giunti sul posto, si sono trovati dinanzi ad una vera e propria rissa fra i proprietari della macchina ed alcuni vicini di casa con i quali, erano arrivati alle mani, colpendosi violentemente con calci, pugni ed oggetti di fortuna. Da lì a poco sono tempestivamente sopraggiunte diverse pattuglie dei Carabinieri che con non poche difficoltà sono riusciti a sedare la lite evitando gravi conseguenze. I cinque uomini, dopo essere stati trasportati e visitati presso l’Ospedale di Anzio hanno riportato lievi lesioni e, al termine degli accertamenti, sono stati tratti in arresto e sottoposti agli arresti domiciliari in abitazioni distanti fra di loro in attesa di essere giudicati tramite la direttissima.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top