You Are Here: Home » Cronaca anzio » Operazione Autunno 2015, sequestrati 400 chili di pesce avariato

Operazione Autunno 2015, sequestrati 400 chili di pesce avariato

Operazione Autunno 2015, sequestrati 400 chili di pesce avariato

L’operazione Autunno 2015 condotta dalla Guardia Costiera e coordinata dal Centro di Controllo Area Pesca  della Direzione marittima di Civitavecchia si è spinta anche ad Anzio, a cui hanno aderito anche l’Ufficio circondariale marittimo di Anzio. L’operazione, dedicata alla salvaguardia dei cittadini consumatori e al controllo della produzione ittica, ha permesso alla Guardia di Finanza di sequestrare 441 chilogrammi di pesce e hanno predisposto 33 verbali amministrativi, per un ammontare di 48mila euro di sanzioni.I controlli, sotto la guida del Comandante del Compartimento marittimo di Roma Fiumicino, Fabrizio Ratto Vaquer, ha visto coinvolti l’Ufficio Circondariale marittimo di Anzio, gli Uffici locali marittimi di Torvajanica e Fregene, nonché la Delegazione di Spiaggia di Ostia. Inoltre, la capitaneria di Roma ha effettuato dei controlli specifici in un centro di smistamento e spedizione dei molluschi e prodotti ittici nel X Municipio del Comune di Roma, nel corso del quale è stato elaborato un verbale amministrativo di 1.166 euro in materia di etichettatura.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top