You Are Here: Home » Cronaca anzio » Anzio, trovato cadavere sulla spiaggia

Anzio, trovato cadavere sulla spiaggia

Anzio, trovato cadavere sulla spiaggia

Pochi giorni fa è stato ritrovato dai Carabinieri di Anzio un cadavere di un uomo tra lo stabilimento “Il Marinaro” e “Lido Garda” ad Anzio. Dalle prime indagini, si presume che la vittima sia un uomo di Velletri tra i 70 e i 75 anni, portato a riva dal mare ma ancora non è possibile sapere la causa del decesso, anche se le ipotesi più accreditate sono il suicidio o il malore. A dare l’allarme è stata una donna che abita vicino la zona del ritrovamento: “Mi sono affacciato dal balcone della mia abitazione che dà sulla spiaggia di Anzio Colonia e ho visto dei piedi spuntare dagli scogli. Incuriosito, ho osservato meglio la situazione e mi sono reso conto che si trattava di un uomo, privo di conoscenza, rivolto a pancia in giù”. Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe che l’uomo sia morto almeno due ore prima della segnalazione e non presenterebbe segni di ferite e al momento del ritrovamento era vestito è vestito e indossava un marsupio dove sono stati rinvenuti i documenti.  A due giorni dal ritrovamento, si attendono ora i risultati dell’autopsia effettuata sul corpo dell’uomo per chiarire le cause del decesso. Il medico legale, già al momento del ritrovamento, aveva escluso l’ipotesi di una morte violenta, dal momento che il corpo era integro e non presentava ferite. Ugo Floccher, il Comandante dei Carabinieri di Anzio, ha affermato che la salute dell’uomo era già compromessa e che soffriva da tempo di diversi problemi di salute.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top