You Are Here: Home » Cronaca anzio » Arrestati tre italiani dediti al riciclaggio di auto

Arrestati tre italiani dediti al riciclaggio di auto

Arrestati tre italiani dediti al riciclaggio di auto

Nelle prime ore di questa mattina, giovedì 10 aprile, a conclusione di una serrata indagine, agenti del Commissariato di Anzio e Nettuno, hanno proceduto all’arresto di C.A. di 74 anni, C.M. di 42 anni, entrambi di Aprilia e di M.V., di 60 anni, di Sezze (LT), in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina, perche’ gravemente indiziati, in concorso tra loro, di tentato sequestro di persona, violenza privata e lesioni aggravate in danno di un cittadino rumeno di 31 anni.

All’identificazione di 5 componenti della banda dedita al riciclaggio di autovetture rubate, peraltro già denunciati alla Procura della Repubblica di Velletri, si era pervenuti a seguito del rinvenimento in due capannoni di 25 auto rubate ridotte in pezzi già selezionati e pronti per il trasporto clandestino verso paesi dell’est, per la successiva vendita da parte di malviventi locali, collegati all’organizzazione. In uno dei capannoni era stata anche rinvenuta una grossa pressa idraulica, utilizzata per compattare i pezzi inservibili e facilitarne l’occultamento. Gli arrestati, a conclusione delle formalità, sono stati trasferiti presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Le indagini proseguono al fine di identificare gli altri componenti della banda.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top