You Are Here: Home » Cronaca anzio » Funerali di Ferrero ad Alba, applaudito da tutti i cittadini

Funerali di Ferrero ad Alba, applaudito da tutti i cittadini

Ad accompagnare la bara del manager della Nutella, morto qualche giorno fa in Sudafrica dopo un malore in bici, il padre Michele, la madre Maria Franca, la vedova Luisa, molto commossa ed il fratello Giovanni, che hanno fatto un breve cenno di saluto alla gente che l’applaudiva.
La bara, completamente coperta di fiori bianchi, è entrata in Duomo dopo la benedizione del parroco Don Nino Negro.
«Pietro era un esempio di rettitudine, onestà, laboriosità e sensibilità. Un uomo vero e serio su cui la comunità ha potuto contare. Ci consideriamo tutti suoi eredi», ha detto il vescovo di Alba, Giacomo Lanzetti, all’inizio della cerimonia funebre. «Tocca a me dare voce al dolore – ha detto – dell’intera comunità albese, in occasione dell’estremo saluto al dottor Pietro. Speravamo che la notizia piombata ad Alba fosse non vera, contavamo su di lui per anni di tranquillità e sicurezza. Siamo delusi, attoniti ma non smarriti».

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top