You Are Here: Home » News dal Comune » Tariffe Tares per l’anno 2013

Tariffe Tares per l’anno 2013

Tariffe Tares per l’anno 2013

Il Vicesindaco Zucchini: “A prescindere da quanto scritto sugli avvisi di pagamento, il saldo della bolletta Tares è stato prorogato al 28 febbraio senza incorrere in sanzioni e maggiorazioni”

“Rinnovo la comunicazione alla cittadinanza che il Consiglio Comunale, a prescindere da quanto scritto sugli avvisi di pagamento, ha prorogato al 28 febbraio il termine per il saldo della bolletta Tares senza incorrere in sanzioni e maggiorazioni”.
Lo ha affermato il Vicesindaco di Anzio, Giorgio Zucchini, in riferimento alle Tariffe 2013 della Tares approvate dal Consiglio Comunale.
L’ammontare del tributo ha subito un adeguamento complessivo pari a 3 milioni di euro così suddiviso: 1 milione e mezzo di euro per il fondo a copertura del rischio inesigibilità, 750.000,00 euro per ripianare l’inesigibilità accertata relativa all’anno 2005 ed euro 750.000,00 per revisione prezzo contrattuale, e che tale adeguamento, ai sensi della vigente normativa, deve essere distribuito sulle utenze attive. Oltre all’adeguamento illustrato, è prevista una maggiorazione dovuta alla previsione di una quota di 0,30 euro/mq che sarà destinato all’Erario, così come previsto all’art. 14 del D.L. 201/2011 convertito in L. 214/2011 e successiva modifica ex D.L. 35/2013.
Per ciò che attiene alle modalità di pagamento si informa che la normativa impone il versamento dell’ultima rata (unitamente alla maggiorazione per la copertura dei costi indivisibili), obbligatoriamente utilizzando il modello F24, non essendo pertanto consentito l’utilizzo di altri strumenti di pagamento, compreso il bollettino di c/c postale.

Il Comune di Anzio ha messo a disposizione dei contribuenti uno strumento telematico per la consultazione della propria situazione tributaria, denominato Cassetto tributario, attraverso il quale è possibile stampare il proprio avviso di pagamento nonché il relativo modello F24. Si accede al servizio dal sito istituzionale del Comune – www.comune.anzio.roma.it- selezionando dalla Home Page “Cassetto tributario” e digitando il proprio codice fiscale.

Il Saldo è stato determinato in riferimento alle tariffe TARES 2013 approvate dal Consiglio Comunale e tiene conto dell’acconto eventualmente calcolato nel mese di giugno 2013.

L’ufficio Tributi del Comune di Anzio rimane comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 17.30.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top