You Are Here: Home » Politica » Un complotto per far cadere Luciano Bruschini. C’è già la data: 15 novembre

Un complotto per far cadere Luciano Bruschini. C’è già la data: 15 novembre

Un complotto per far cadere Luciano Bruschini. C’è già la data: 15 novembre

Sono mesi che si parla già di toto sindaco, di candidature e di progetti più o meno segreti che, in realtà, sono sulla bocca di tutti. L’ultimo complotto che sembra si sia formato per arrivare alla caduta anticipata del sindaco Luciano Bruschini partirebbe proprio dagli esponenti della giunta che attualmente lo sostiene. La data che sarebbe stata fissata è il prossimo 15 novembre (Bruschini non sarebbe ricandidabile e anzio potrebbe trovarsi a votare a maggio insieme a Nettuno) ma il sindaco ha affermato in maniera perentoria che il suo mandato arriverà a compimento.  I complottisti, in gran segreto, cercano appoggi per arrivare ad avere i numeri necessari alla caduta e le manovre di avvicinamento non sono passate inosservate. I malumori, almeno sulla carta, riguarderebbero il porto e il bando che tarda ad essere pubblicato nonché una presunta offerta per la realizzazione del bacino neroniano ma a dare fastidio sono anche delle promesse non mantenute su nomine e incarichi di prestigio e la sensazione che il sindaco abbia già scelto il suo “successore” fuori da accordi di massima già presi. Sta di fatto che mentre il porto è bloccato e i conti del comune faticano a tornare e qualcuno già pensa a salire a Villa Sarsina.

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top