You Are Here: Home » Sport » Concluso l’invernale Derive e Catamarani di Anzio

Concluso l’invernale Derive e Catamarani di Anzio

Concluso l’invernale Derive e Catamarani di Anzio

Chiusura in bellezza domenica 9 marzo del Campionato Invernale di Anzio dedicato alle derive ed ai catamarani, giunto quest’anno alla diciassettesima edizione.

In una giornata ventosa e quasi primaverile, con un bel ponente che è progressivamente aumentato da 8 a 14 nodi, si sono disputate le ultime tre prove e sono stati assegnati i titoli di Campione d’Inverno.

Per i Finn, la classe più numerosa in acqua con ben 21 iscritti ed un ottimo livello tecnico, la regata era valida anche per il Campionato Zonale. La giornata è stata dominata da Enrico Passoni che ha ottenuto tre primi posti, ma non avendo partecipato alla prima manche è fuori dalla lotta per la vittoria finale. Emanuele Vaccari (Circolo della Vela di Roma) con tre secondi posti è riuscito a passare in classifica Marco Buglielli e si è così aggiudicato il Campionato davanti al compagno di Circolo. Al terzo posto, a pari punti con Buglielli, si è piazzato Francesco Cinque della Lega Navale di Anzio. In tutto i Finn hanno disputato ben 17 prove in tutte le condizioni di vento ed alla fine i distacchi tra i primi tre sono stati minimi. Più distanziato al quarto posto si è piazzato Alberto Bellelli mentre al quinto troviamo un sorprendente Roberto Girometti.

Nei catamarani a singolo Classe A si sono disputate in tutto 11 prove ed alla fine ha avuto la meglio Paolo Spennato del Circolo Anzio Tirrena con un vantaggio di 5 punti su Claudio Masciullo della Compagnia della Vela di Roma, mentre al terzo posto si è piazzato Francesco Fabiani (Compagnia della Vela di Roma).

Nei catamarani Formula 18, con 8 iscritti e 13 prove disputate,ha ottenuto il titolo di Campione invernale Federico Botarelli (Vela Club Velzna) che con un primo ed un secondo posto è riuscito a passare in classifica Andrea Sanzone (Circolo Vela Anzio Tirrena) che a sua volta precede di un solo punto il terzo classificato Leonardo Ruggeri (Circolo Vela Anzio Tirrena).

Nella classe giovanile 555 FIV l’equipaggio femminile della Sezione Velica della Marina Militare di Anzio guidato da Micol Cavallaro, con in equipaggio Nicole Donninelli come tailer, Presiana Boncheva a prua e Chiara Antonetti alle manovre, ha ottenuto una netta vittoria alternando solo primi e secondi posti. Al secondo posto l’altro equipaggio della Marina con al timone Francesco Antonetti, mentre al terzo troviamo un’altra timoniera, Chiara Palocci del Tevere Remo.

Nei Laser Radial Gabriele Santucci (Planet Sail Bracciano) ha consolidato il suo primato in classifica con altri due primi posti di giornata (ben 11 sulle 13 prove disputate). Al secondo posto si è piazzato Vittorio Jacinto (S.V.M.M. Anzio) ed al terzo Flavio Salatino dell’Associazione Campeggiatori Romani.

Nel corso della festosa e ricca premiazione il Presidente della Lega Navale di Anzio Antonio Pitini ha dichiarato la sua soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento e ha ringraziato tutta l’organizzazione ed i componenti del Comitato di Regata.
Il Campionato Invernale per Derive e Catamarani è stato organizzato da Lega Navale Italiana, Circolo della Vela di Roma, Circolo della Vela Anzio Tirrena e Circolo Canottieri Tevere Remo, con la collaborazione della Sezione Velica della Marina Militare.

(Velanet)

© 2011-2013 Realizzazione siti web anzio | Posizionamento sui motori di ricerca by WebGhighi.com

Scroll to top